Home            Chi Siamo           Newsletter            Offerte             Area Downloads          Scarica il catalogo              Contatti
Visti per la Russia
Altri visti
Voli per la Russia
Prenotazione Hotel
Appartamenti
Treni russi
Cultura
Vendita immobili


Tour individuali
Tour di gruppo
Viaggi in Camper
Viaggi a Samarcanda
Crociere Fluviali
Viaggi in moto
Transiberiana
Viaggi di istruzione
Studiare Russo
Notti Bianche
Hermitage
Auto d'epoca
Anello d'Oro
Vivere SPB
Foto Gallery
Meteo
san pietroburgo
san pietroburgo
Cambio
san pietroburgo
san pietroburgo
Saintpetersbourg.net
Salento Viaggi Vacanze
Diving Salento
Integratori Naturali
Scambio link

 
Tour di gruppo in Russia e Repubbliche Baltiche 2017
Tour Russia Classica
10 giorni / 9 notti
Tour Capitali Russe
8 giorni / 7 notti
Tour Mosca - Anello D'Oro
6 giorni / 5 notti
Tour Cuore di Russia
10 / 6 / 5 giorni
San Pietroburgo
4/5 giorni / 3/4 notti
Super Tour Russia
6/13/16 gg
Tour Russia e Baltico
14 giorni / 13 notti
Tour San Pietroburgo e Baltico
9 giorni / 8 notti
Tour Capitali Russe e Baltico
12 giorni / 11 notti
RICHIESTA
INFORMAZIONI
mosca, pianta di mosca
Foto Gallery di Mosca
Panoramiche di Mosca
Piazza Rossa
Cremlino di Mosca
Monastero Novodevici
Metropolitana di Mosca
Varie

 

viaggio a mosca

viaggio a Yaroslavl anello d'oro

Mosca è la capitale nonché il principale centro economico e finanziario della Federazione Russa. Sorge sulle sponde del fiume Moscova, ed occupa una superficie di 878,7 chilometri quadrati. Con 10,6 milioni di abitanti (14,4 milioni nell'area metropolitana) è la seconda città d'Europa, preceduta da Istanbul, per popolazione e la residenza di circa 1/10 dei cittadini russi.

Mosca fu fondata nell'anno 1147 da Jurij Dolgorukij. Il suo perimetro si estese nel 1960 fino ad includere i paesi limitrofi di Babuškin, Kuncevo, Ljublino, Perovo, Tušino e (nel 1986) di Solncevo.

Storia di Mosca


viaggio russiaIl primo riferimento storico a Mosca è datato 1147 quando era un'oscura città di una piccola provincia con una popolazione ugrofinnica, i Merja. Nel 1156, il principe Jurij Dolgorukij fortificò la città, cingendola di mura. Dopo il saccheggio del 1237-1238, quando i Mongoli la rasero al suolo uccidendone tutti gli abitanti, Mosca fu ricostruita e divenne la capitale d'un principato indipendente.

Nel 1300 Mosca fu conquistata da Daniil Aleksandrovič, il figlio di Aleksandr Nevskij e membro della dinastia Rurik. La sua posizione favorevole sulle rive del fiume Moscova contribuì ad una rapida espansione. Mosca fu anche stabile e prospera per diversi anni successivi attraendo di conseguenza un gran numero di immigrati dall'intera Russia.
Intorno al 1304 Jurij di Mosca entrò in competizione con Mikhail Jaroslavič (e successivamente con il figlio di quest'ultimo Dimitrij) per il trono del Principato di Vladimir-Suzdal. Con Ivan I Mosca ebbe finalmente la meglio su Tver assumendo il ruolo di capitale del principato, e d'unico centro di raccolta delle tasse destinate ai governanti Mongoli. Attraverso il pagamento di un cospicuo tributo, Ivan ottenne un'importante concessione dal Khan. Al contrario di altri principati, Mosca non fu divisa fra i figli del principe, ma passò interamente al maggiore di essi.
Se inizialmente il Khan dell'Orda d'Oro tentò di limitare l'influenza di Mosca, in seguito, quando l'ascesa del Granducato di Lituania cominciò a minacciare l'intera Russia, il Khan stesso, per controbilanciare la Lituania, rinforzò Mosca, consentendole di diventare una delle città più potenti in Russia.
Nel 1380, il principe Dimitri Donskoj di Mosca condusse un'armata panrussa ad un'importante vittoria sui Mongoli nella Battaglia di Kulikovo. Da quel momento Mosca assunse un ruolo di primo piano nella liberazione della Russia dalla dominazione Mongola.

Nel 1480, Ivan III sottrasse definitivamente i Russi al controllo Tartaro (i due eserciti si confrontarono sul fiume Ugra) e Mosca divenne la capitale d'un impero destinato a racchiudere, oltre all'intera Russia e alla Siberia, molte altre terre.
Ivan III sposò poi Sophia Paleologa, nipote dell'ultimo imperatore di Costantinopoli, andando così a rafforzare l'importanza della città. Il cuore della Chiesa ortodossa si spostò a questo punto dall'antica Bisanzio a Mosca.
La nuova posizione politica e religiosa che nel frattempo era stata raggiunta da Mosca sul piano internazionale portò alla nascita dell'idea che la città fosse la terza Roma (dove Roma e Costantinopoli erano state le prime due).
La tirannia dei successivi zar, come Ivan il Terribile, portò alla decadenza dello stato, benché allo stesso tempo l'impero andasse espandendosi. Nel 1571 i Tartari del Canato di Crimea s'impadronirono di Mosca, dandola alle fiamme. Dal 1610 al 1612 Mosca fu occupata da truppe del Regno polacco-lituano, il cui sovrano Sigismondo III tentò d'usurpare il trono russo.

Nel 1612, gli abitanti di Nižnyj Novgorod e d'altre città russe si sollevarono contro gli occupanti polacchi, assediarono il Cremlino e sterminarono gli invasori. Nel 1613, un'assemblea dell'Impero elesse lo zar Michele Romanov, instaurando la Dinastia Romanov.viaggio a mosca
Mosca cessò d'essere la capitale della Russia nel 1703, quando Pietro il Grande costruì San Pietroburgo sulla costa del mar Baltico. Quando Napoleone invase il paese nel 1812, i moscoviti evacuarono ed arsero la città il 14 settembre, mentre le forze di Napoleone s'avvicinavano. L'esercito di Napoleone, stremato dalla fame, dal freddo, e dalla mancanza di approvvigionamenti, si ritirò.
Nel gennaio del 1905, l'istituzione del governatore della Città, o sindaco, fu introdotta ufficialmente a Mosca, e Aleksandr Adrianov divenne il primo sindaco ufficiale di Mosca (il sindaco attuale è Jurij Lužkov). Dopo il successo della Rivoluzione Russa nel 1917, Lenin, nel timore di possibili invasioni straniere, spostò la capitale da San Pietroburgo di nuovo a Mosca, il 5 marzo 1918.

Durante la seconda guerra mondiale la città subì l'assedio delle truppe nazi-fasciste, che riuscirono a spingersi fino al vicino comune di Chimki, a circa 20 Km a nord-ovest del centro di Mosca. Un monumento che raffigura tre enormi cavalli di Frisia è stato posto sul punto più vicino al centro raggiunto dall'avanguardia delle truppe nemiche.
Snodo vitale delle ferrovie e delle linee di rifornimento dell'URSS, Mosca, insieme a Leningrado e a Kiev, venne individuata come uno dei tre obiettivi strategici dell'offensiva della Wehrmacht germanica del 1941. Nel novembre di quell'anno, i soldati tedeschi dell'Heeresgruppe Mitte vennero fermati nei sobborghi della città e successivamente respinti nel corso della Battaglia di Mosca.

Il Cremlino di Mosca


tour moscaIl Cremlino di Mosca, il più famoso dei Cremlini, è una cittadella fortificata posta nel centro geografico e storico della città di Mosca, sulla riva sinistra del fiume Moscova, sulla collina Borovickij. È la parte più antica della città ed è sede delle istituzioni governative nazionali della Russia, nonché uno dei più importanti complessi artistici e storici della nazione.
Quello di Mosca non è l'unico cremlino della Russia, benché all'estero quello moscovita sia il Cremlino per antonomasia. La parola russa kreml significa fortezza e sono molte le città russe sviluppatesi nel corso della storia attorno al proprio cremlino.
La parte occidentale del Cremlino è circondata dai ''giardini di Alessandro, uno dei primi parchi pubblici moscoviti.
Storia
I primi insediamenti umani nel territorio che oggi ospita il Cremlino risalgono all'età del bronzo (secondo millennio a.C.). Sul sito dove oggi sorge la Cattedrale dell'Arcangelo Michele sono stati rinvenuti reperti di un insediamento risalente alla prima età del ferro (seconda metà del primo millennio a.C.).
Il Cremlino nacque come fortificazione dell'insediamento che sorgeva sulla collina Borovickij, in prossimità della confluenza del torrente Neglinnaja nella Moscova. Le più antiche menzioni del Cremlino negli almanacchi dell'epoca risalgono al 1147. Le prime fortificazioni vengono erette nel 1156, per una lunghezza complessiva di circa 700 metri. Dal 1264 diviene la residenza dei principi di Mosca.
Nel XIV secolo il territorio del Cremlino si allarga attraverso la realizzazione di palizzate di tronchi di quercia che nel 1367 verranno sostituite da mura e torri di pietra bianca.
Fra i secoli XIII e XIV furono costruite le prime chiese in pietra e durante la seconda metà del XV secolo l'intero Cremlino viene ricostruito con la partecipazione di architetti italiani. Il suo centro divenne la "Piazza delle Cattedrali" delimitata dalla basilica Uspenskij(1475—79), dalla basilica Blagoveščenskij (1484—89), dal Palazzo Granovitij a cura degli architetti italiani Aristotile Fioravanti, Marco Ruffo e Pietro Antonio Solari (1487—91), dalla Cattedrale dell'Arcangelo Michele (1505—08) - cripta dei principi e degli zar russi - e dal campanile Ivan Velikij.
Negli anni 1485—95, sotto Ivan III, furono ricostruite le strutture fortificate. Comparvero nuove mura e torri, più alte e più spesse delle precedenti, di mattoni rossi. Negli anni 1508 - 16, sul luogo oggi occupato dalla Piazza Rossa fu scavato un fosso, riempito con l'acqua del torrente Neglinnaja. Il Cremlino divenne una fortezza pressoché inespugnabile, circondata dall'acqua su tutti i lati.
Tra i secoli XVII e XIX vi vengono costruiti edifici non religiosi e l'insieme della cittadella raggiunge una sua logica completezza. Nel 1635—36 viene costruito il palazzo Teremnoj accanto al Palazzo Granovitij. Nel XVII secolo le torri del Cremlino vengon completate ed assumono quello che è il loro aspetto odierno.
Nel periodo 1702-36 viene costruito il grande palazzo dell'arsenale, alla direzione gli architetti D. Ivanov e Kh. Konrad e la supervisione di Mikhail Ivanovič Čoglokov. Tra il 1776 ed il 1787 viene eretto il palazzo del Senato, i lavori furono diretti da Matvej Fëdorovič Kazakov.tour mosca
Nel 1812 Mosca e il Cremlino sono assediati dall'esercito di Napoleone Bonaparte. Ritirandosi, Napoleone diede l'ordine di minare e far saltare tutte le costruzioni del Cremlino. Benché la maggior parte delle cariche non esplose, le perdite furono comunque notevoli: crollarono le torri Vodovoznaja, Petrovskaja e Pervaja bezimjannaja, furono danneggiate seriamente la torre dell'arsenale e l'area prospiciente il campanile Ivan Velikij. La ricostruzione dei danni occupò vent'anni di lavori, dal 1815 al 1836.
L'idea di costruire il Grande Palazzo del Cremlino nasce a metà del XVIII secolo. Il palazzo sorge sulla pendice meridionale del colle, disposto parallelo al fiume. Vengono presentati per la sua realizzazione diversi progetti, opere degli architetti V. I. Baženov, Matvej Fëdorovič Kazakov, A. N. L'vov e V. P. Stasov, ma solo il progetto di Konstantin Adreevič Ton viene accettato e realizzato negli anni 1839—49. Suo anche il progetto del Palazzo dell'Armeria, l'Oružejnaja palata, costruito negli anni 1844—51.
Con l'avvento dell'Unione Sovietica il Cremlino diventa uno dei simboli del nuovo corso, tra il 1935 ed il 37, le aquile bicipiti poste sulla sommità delle principali torri del Cremlino (Spasskaja, Nikolskaja, Troickaja, Borovickaja e Vodovosnaja) vengono sostituite da stelle a 5 punte di rubino del diametro di 3 - 3,75 metri. Negli anni 1959—61 viene costruito il Palazzo dei congressi del Cremlino, oggi "Palazzo statale del Cremlino".
Dal 1955 il Cremlino è stato aperto ai visitatori, diventando un museo a cielo aperto di cui ne è attualmente direttrice Yelena Gagarina, figlia del cosmonauta Yuri Gagarin.
Nel 1990 l'UNESCO dichiara il Cremlino patrimonio dell'umanità.

Convento di Novodevičij a Mosca

 

cimitero novodevichyIl convento di Novodevičij, noto anche con il nome di monastero di Bogoroditse-Smolensky è probabilmente il chiostro più famoso di Mosca. Il nome, tradotto a volte come Monastero delle Nuove Vergini, venne concepito per differenziarsi da quello dell'Ascensione situato nel Cremlino. A differenza di altri chiostri moscoviti, questo è rimasto quasi intatto fin dal diciassettesimo secolo. Nel 2004 venne inserito tra i patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.

Periodo Moscovita
Cattedrale di Nostra Signora di Smolensk (sedicesimo secolo)Il convento di Novodevichy venne fondato nel 1524 dal Gran Principe Basilio III per commemorare la conquista di Smolensk del 1514. Venne creato come fortezza su un'ansa del fiume Moscova e divenne una parte fondamentale del sistema difensivo meridionale della capitale, che già comprendeva numerosi altri monasteri. Dalla sua fondazione, al convento di Novodevichy vennero assegnati 3.000 rubli ed i villaggi di Akhabinevo e Troparevo. Ivan il Terribile in seguito assegnò altri villaggi al convento.
Il convento era noto per dar rifugio a molte donne delle famiglie imperiali russe e della famiglia dei Boiardi, che vennero obbligate a prendere i voti, come ad esempio capitò alla moglie di Fëdor I, Irina Godunova (accompagnata dal fratello Boris Godunov prima che questi diventasse zar), a Sof'ja Aleksejevna Romanova (sorella di Pietro il Grande), Eudoxia Lopukhina (prima moglie di Pietro il Grande), ed altre. Nel 1610-1611 il convento venne conquistato da un'unità polacca agli ordini di Aleksander Gosiewski. Una volta liberato il chiostro, lo zar lo fornì di guardie permanenti (100 Strelizi nel 1616, 350 soldati nel 1618). Alla fine del diciassettesimo secolo il convento aveva assorbito 36 villaggi (per un totale di 164.215 desyatina di terreno) in 27 diversi uyezd della Russia. Nel 1744 copriva una popolazione di 14.489 persone.

Periodo Imperiale
A metà del diciassettesimo secolo il monastero accolse altre monache provenienti dall'Ucraina e dalla Bielorussia. Nel 1721 alcune monache anziane, uscite dal movimenti dei Vecchi credenti, trovarono rifugio presso il convento. Nel 1724 funse da ospedale militare per soldati ed ufficiale dell'esercito russo, nonché da orfanotrofio femminile per trovatelli. Dal 1763 il convento ospitò 84 monache tradizionali, 35 monache lavoratrici e 78 monache infermiere. Ogni anno lo stato forniva al convento 1.500 rubli, 1.300 quarti di pane, oltre a 680 rubli e 480 quarti di pane per gli oltre 250 bambini ospitati.
Nel 1812 l'armata di Napoleone tentò di abbattere il convento, ma le monache riusirono a salvarlo dalla distruzione. Nell'opera di Tolstoj Guerra e pace Pierre venne ucciso tra le mura del convento. In un altro romanzo, Anna Karenina, Konstantin Lyovin (il protagonista) incontra la futura moglie, la pattinatrice Kitty, nei pressi del monastero. Infatti il Parco delle Vergini (nome con cui ci si riferisce al prato antistante il convento) era uno delle più famose piste di pattinaggio della Mosca novecentesca. Tolstoy stesso pattinò in questo parco, nel periodo in cui viveva nel vicino distretto di Khamovniki.
Nel 1871 i fratelli Filatyev donarono fondi per la scuola destinata agli orfani di "ignobili origini". Il monastero ospitò anche due ricoveri per le monache anziane. Nei primi anni del novecento la Cattedrale venne analizzata e restaurata dall'architetto e preservazoinista Ivan Mashkov. Dal 1917 le monache tradizionali sono 51, le lavoratrici 53.

Periodo sovietico e post-sovietico
Nel 1922 i bolscevichi chiusero il convento di Novodevichy (la cattedrale venne chiusa in seguito, nel 1929) e lo trasformarono in Museo per l'Emancipazione della Donna. Dal 1926 il monastero è stato trasformato in museo storico ed artistico. Nel 1934 entrò a far parte del gruppo dello State Historical Museum. Molti edifici vennero tramutati in appartamenti che contribuirono alla salvaguardia del monastero.
Nel 1943 Stalin, quando iniziò a dialogare con la Chiesa ortodossa russa, sanzionò l'apertura di corsi di teologia presso il convento. L'anno seguente i corsi costituirono l'Istituto Teologico di Mosca. Nel 1945 restiturono la Cattedrale dell'Assunzione ai fedeli. La residenza del Metropolita di Krutitsy e Kolomna è stata spostata presso il monastero a partire dal 1980.
Nel 1994 le monache fecero ritorno, e vi abitano tuttora sotto il controllo del Metropolita di Krutitsy e Kolomna. Alcune delle chiese e degli altri edifici monastici sono ancora affiliati allo State Historical Museum. Nel 1995 ripresero i servizi del convento in occasione della commemorazione del Santo patrono.

Monumenti di Mosca
La Zarina Sof'ja Aleksejevna al Convento di Novodevichy (1879), opera di Il'ja Efimovič RepinLa struttura più antica del convento è la cattedrale a cinque cupole e sei pilastri dedicata all'icona di Nostra Signora di Smolensk. I documenti permettono di datarne la costruzione al 1524-1525; il pavimento innalzato, le enormi proporzioni e la proiezione del frontone centrale sono tipici delle cattedrali costruite sotto il regno di Ivan il Terribile. Molti studiosi concordano sul fatto che la chiesa sia stata ricostruita nel 1550 o 1560; in precedenza era stata contornata da quattro piccole cappelle in uno stile che ricorda la Cattedrale dell'Annunciazione presente nel cremlino. I suoi affreschi sono tra i più miniati di Mosca.
La cattedrale divenne un punto focale del monastero nonostante la presenza di molte altre chiese. Molte di loro vengono datate dopo il 1680, quando il convento venne rinnovato grazie alla volontà della reggente Sophia Alexeyevna (che, ironicamente, vi venne in seguito incarcerata). Le mura rosse e le torri merlate, due chiese sopraelevate ripetto ai portoni, un monastero novodevichyrefettorio ed i quartieri residenziali vennero tutti progettati in stile Barocco moscovita, probabilmente da Peter Potapov. Nel 1685 venne installata nella vecchia cattedrale un'acquasantiera ed un'iconostasi in legno dorato con scene intagliate. I primi quattro piani contengono icone cinquecentesche donate da Boris Godunov; il quinto piano contiene icone create dai maggiori artisti dal seicento, Simon Ushakov e Fyodor Zubov.
Un campanile sottile, anch'esso commissionato da Sophia, si sviluppa su sei piani per un totale di 72 metri, il che lo rende la struttura più alta della Mosca settecentesca (l'unico più alto è il Campanile di Ivan il Grande). Questa struttura ottagonale sembra unirsi agli altri elementi del complesso in maniera armoniosa.

Il cimitero
Come altri importanti monasteri moscoviti (ad esempio il monastero di Danilov o il monastero di Donskoy) il convento di Novodevichy venne trasformato dalla nobiltà russa in luogo di sepoltura. Sergey Solovyov ed Alexei Brusilov furono gli unici due importanti moscoviti ad essere stati sepolti all'interno delle mura. Anche l'eroe napoleonico Denis Davydov venne sepolto nel terreno. Nel 1898 il cosiddetto cimitero di Novodevichy venne aperto all'esterno delle mura. Anton Chekhov fu uno dei primi personaggi interrati nella nuova necropoli, ed anche Nikolai Gogol venne in seguito spostato qui. Anche Michail Bulgakov, autore de Il maestro e Margherita, é sepolto in questo cimitero. Durante l'epoca sovietica divenne il cimitero più esclusivo della Russia, grazie alla presenza di Peter Kropotkin, Nikita Khrushchev, Sergei Prokofiev, Dmitri Shostakovich e Konstantin Stanislavski.

 

La Metropolitana di Mosca

 

visita metropolitana di moscaLa metropolitana di Mosca, che si estende per quasi tutta la capitale russa, è il secondo sistema di metropolitana più frequentato al mondo per numero medio di passeggeri al giorno (dopo quello di Tokyo). È degna di nota anche per la ricca realizzazione di alcune stazioni, che recano esempi dell'arte del realismo socialista.
La metropolitana di Mosca comprende 293,1 km di binari, 12 linee e 176 stazioni. In una normale giornata lavorativa trasporta tra gli 8 ed i 9 milioni di passeggeri. Tutte le linee sono identificate da un numero. La linea 5 - Kol'cevaja (in russo kol'co significa "anello"), interseca con un percorso circolare lungo circa 20 km tutte le altre linee, escluse la Kakhovskaja e la Butovskaja.
La metropolitana di Mosca utilizza il medesimo scartamento delle ferrovie della Russia - 1524 mm. Una terza rotaia è utilizzata per fornire tensione elettrica ai treni. Il voltaggio medio è di 750 V.
La distanza media tra le stazioni è di 1800 metri. Sono disponibili biglietti per un numero fissato di viaggi, senza riferimento alla distanza percorsa o al numero di linee cambiate; sono inolte acquistabili abbonamenti mensili e annuali. Una volta che il passeggero ha effettuato l'accesso alla metropolitana, non vi sono più controlli del biglietto: si può viaggiare per un numero indefinito di stazioni e effettuare i trasbordi liberamente. Il controllo dei biglietti avviene solo nei punti di ingresso.
La metropolitana di Mosca utilizza biglietti magnetici per quelli con un numero fisso di viaggi (fino a 1, 2, 5, 10, 20, 60 e 70 corse)
Statistiche
Passeggeri trasportati in un anno: 3.200,6 milioni
di cui paganti: 1.776,5 milioni
Passeggeri trasportati mediamente nelle 24 ore: 8.769.000
Proventi dal trasporto dei passeggeri: 7.939,8 milioni di rubli
Lunghezza d'esercizio delle linee nei due sensi: 292,2 km
Numero di linee: 11
Linea più lunga: Serpuchovsko-Timirjazevskaja (41,2 km)
Linea più corta: Kakhovskaja (3,3 km)
Tragitto più lungo: Strogino - Krylatskoe (6,7 km, dal 2008)
Tragitto più breve: Delovoj Centr - Meždunarodnaja (502 m, dal 2006)
Numero di stazioni: 177
Stazioni interscambio: 56
Stazioni di servizio: 22
Stazioni in superficie: 14
Stazione più profonda: Park Pobedy
Stazione meno profonda: Pečatniki
Banchina più lunga: Vorob'ёvy Gory (282 m)
Stazioni a singolo ingresso: 68
Totale ingressi alle stazioni: 260
Totale tornelli: 2181
Scale mobili: 582
Stazioni vodeosorvegliate: 142
Depositi: 15
N° punti lineari: 20
Treni in 24 ore: 8.936
Vagoni: 4.312
Corse dei vagoni: 641,2 milioni vagoni/km
Passeggeri/km: 616,4 milioni
Tragitto di un vagone: 531 km/giorno
Passeggeri medi per vagone: 68
Scala mobile più lunga: Park Pobedy (63,4 m)
Pozzi di aerazione: 390
Dipendenti: 33.837
Maschi: 16.867
Femmine: 16.962
Indice di puntualità treni: 99,94%
Attesa tra due treni: 90 secondi
Tragitto medio per passeggero: 13 km
Costo corsa: 2,3 - 7 rubli
Spesa viaggio passeggero: 4,01 rubli
Incidenza del trasporto passeggeri sul totale dei trasporti urbani: 48,3%

La storia
La prima linea venne aperta il 15 maggio 1935; andava dalla stazione Sokol'niki alla stazione Park kultury con una diramazione per la Smolenskaja. Questa diramazione divenne la linea Arbatskaja, che nel 1937 giungeva fino alla stazione Kievskaja attraversando la Moscova su un ponte. Fino all'inizio della seconda guerra mondiale vennero aperte altre due linee. Nel marzo del 1938 la linea Arbatskaja fu prolungata fino alla stazione Kurskaja (oggi questo tratto corrisponde alla linea Arbatsko-Pokrovskaja). Nel settembre 1938 fu aperta la linea Gor'skogo-Zamoskvoreckaja che andava dalla stazione Sokol alla Teatral'naja.metropolitana mosca
I progetti per una terza successiva espansione della metropolitana furono portati a termine durante la seconda guerra mondiale. Furono le costruzioni di due nuovi tratti: Teatral'naja - Avtozavodskaja (3 stazioni con attraversamento della Moscova in tunnel profondo) e Kurskaja - Izmajlovskij Park (4 stazioni).
Dopo la guerra iniziò una quarta fase di espansione: la linea Kol'cevaja e la parte sotterranea della Arbatskaja, da Ploščad' Revoljucii (piazza della Rivoluzione) a Kievskaja.
La stazione Kievskaya.La linea Kol'cevaja fu inizialmente previsto che fosse costruita sotto il Sadovoe kol'co (la circonvallazione interna della città, grossomodo coincidente con i confini della Mosca del XVI secolo). La prima parte, da Park kul'tury a Kurskaja (1950) rispettò il progetto iniziale, ma si decise in seguito di costruire la parte settentrionale della linea tenendosi circa 1 - 1,5 Km esterni alla circonvallazione, collegando in questo modo 7 delle 9 stazioni della capitale. La seconda parte della linea Kol'cevaja fu aperta al pubblico nel 1952 (da Kurskaja a Belorusskaja); la costruzione della linea fu completata nel 1954.
La costruzione delle parti profonde della linea Arbatskaja coincise con gli anni della guerra fredda. Le stazioni dovevano anche fungere da rifugi in caso di attacco atomico. Dopo il completamento dei lavori, la parte di superficie della linea (da Ploščad' Revoljucii a Kievskaja) fu chiusa nel 1953 per essere riaperta nel 1958 come parte della linea Filëvskaja.

viaggio a ples anello d'oro

 

Tour a mosca, la capitale russia visita del cremlino e delle sue stupende cattedrali. Mosca by night,Itinerari turistici a mosca, percorsi turistici a mosca, servizi turistici a mosca viaggio di gruppo a mosca viaggio di gruppo a mosca viaggio russia viaggio economico a mosca - viaggio economico a mosca ed in russia viaggio viaggio in auto a mosca viaggio in battello sul volga da mosca agenzia di viaggio a mosca viaggio in gruppo a mosca itinerario consigliato a mosca viaggio a mosca in agosto viaggio di nozze a mosca viaggio in russia appartamento a mosca viaggio in russia e costi viaggio a mosca - estate 2014 - mosca viaggio in russia per turismo viaggio in russia visto per mosca viaggio in treno costi viaggio in treno italia mosca costo viaggio in treno mosca s viaggio in treno per mosca viaggio in treno mosca viaggio a mosca viaggio individuale a mosca viaggio italia viaggio italia mosca viaggio mosca viaggio mosca viaggio mosca viaggio mosca - san pietroburgo viaggio mosca agosto 2014 viaggio mosca da milano viaggio mosca da milano viaggio mosca e s.pietroburgo agosto viaggio mosca viaggio mosca viaggio mosca viaggio mosca 2014 viaggio mosca agosto 2014 viaggio mosca preventivo viaggio mosca offerta viaggio mosca viaggio mosca tour viaggio mosca viaggio offerta viaggio organizzato a mosca 2014 viaggio organizzato a mosca viaggio organizzato in russia viaggio organizzato in russia viaggio organizzato mosca viaggio organizzato mosca viaggio organizzato mosca pietroburgo viaggio organizzato mosca mosca viaggio organizzato mosca viaggio organizzato per mosca viaggio organizzato per mosca e mosca viaggio organizzato russia viaggio organizzato russia viaggio organizzato russia itinerari viaggio organizzato mosca viaggio organizzato mosca viaggio particolare nei paesi dell'est viaggio per russia viaggio per mosca viaggio per mosca viaggio per yaroslavl foto viaggio mosca estate 2014 viaggio preventivo viaggio preventivo on line mosca viaggio russia viaggio russia anello d'oro viaggio russia documenti necessari viaggio a mosca foto viaggio russia musei di mosca viaggio russia tour organizzato viaggio a mosca e russia visto invito viaggio a mosca viaggio mosca viaggio mosca 8 dicembre viaggio mosca agenzia viaggio mosca agenzie viaggio mosca agosto 2014 viaggio mosca documenti viaggio mosca viaggio mosca e mosca viaggio mosca e mosca viaggio mosca guida viaggio mosca helsinki offerta viaggio mosca prezzi viaggio mosca russia viaggio sanpietroburgo e mosca tour 2014 viaggio tour russia 2014 viaggio tour mosca viaggio tour mosca viaggio treno costo russia mosca viaggio treno mosca mosca viaggio treno mosca mosca viaggio turistico mosca viaggio turistico mosca visita virtuale cremlino di mosca visita cremlino di mosca visitare mosca e anello d'oro visitare la russia visitare la capitale della russia mosca vivere mosca visite a mosca storia e architettura della città di mosca visite guidate cremlino italiano mosca visite guidate mosca visite guidate russia visite mosca voli per la russia voli per mosca voli per mosca voli per mosca 200 euro voli per mosca viaggi organizzati giugno 2014 a mosca viaggi organizzati a mosca viaggi organizzati in moto a mosca viaggi organizzati in motocicletta a mosca viaggi organizzati mosca viaggi organizzati mosca viaggi organizzati mosca mosca viaggi organizzati mosca mosca 2014 viaggi organizzati mosca viaggi organizzati offerte agosto viaggi organizzati paesi est europa viaggi organizzati per agosto 2014 viaggi organizzati per agosto 2014 tour per mosca viaggi organizzati per mosca e mosca in agosto viaggi organizzati mosca viaggi partenza giugno per mosca - viaggi partenza luglio per mosca - viaggi partenza agosto per mosca 2014 viaggi per agosto i prezzi viaggi per mosca e mosca viaggi per russia viaggi roma mosca roma viaggi russia viaggi russia 3 giorni viaggi russia agenzia milano viaggi milano mosca russia agosto organizzati viaggi russia anello d viaggi russia bologna viaggi russia da roma viaggi mosca documenti viaggi mosca viaggi mosca girl viaggi mosca luglio 2014 viaggi mosca roma mosca viaggi russia mosca tour guida viaggi russia sanpietroburgo viaggi russia tour operator viaggi a mosca visto per viaggio a mosca moscaviaggi mosca viaggi mosca costo viaggi mosca e mosca viaggi mosca festival giugno viaggi mosca giugno viaggi mosca cremlino viaggi mosca italia viaggi mosca mosca viaggi mosca offerte viaggi mosca via mare viaggi scuola mosca viaggi studio a mosca viaggi studio mosca 2014 viaggi su mosca viaggi da mosca sul volga viaggi treni d viaggi treno mosca viaggi treno viaggi turistici per mosca viaggi vacanze a mosca 15 gg viaggi ventaglio mosca mosca viaggi visto mosca viaggi vita notturna a mosca viaggi x mosca viaggiare a mosca viaggiare in auto fino a mosca viaggiare a mosca ad in russia agenzia visti per mosca viaggiare in russia documenti viaggiare a mosca e alloggiare in hotel a mosca viaggiare in russia e alloggiare in appartamento assicurazione sanitaria viaggio a mosca viaggio a mosca in auto informazioni pratiche viaggio a mosca offerte viaggio a a mosca viaggio aereo a mosca viaggio aereo da milano a mosca viaggio milano mosca Offerte vacanze mosca hotel viaggio Mosca hotel last minute mosca pacchetto viaggio mosca offerte Mosca volo + hotel una due tre quattro cinque stelle prezzi scontati viaggio di nozze mosca e russia occasioni vacanze Russia giugno luglio agosto settembre offerte appartamenti alberghi lusso Mosca ville vacanze residence prezzi economici bed & breakfast Russia catene hotel 1 2 3 4 5 stelle prenotazioni alberghi economici Mosca pensioni economiche catene alberghiere Russia motel mosca villaggi turistici noleggio auto mosca 1 2 3 4 5 stelle ostelli della gioventu Mosca bed and breakfast mosca tour mosca viaggio organizzato a mosca viaggio organizzato a mosca, san pietroburgo, anello d'oro tour organizzato a mosca, san pietroburgo, anello d'oro viaggio di gruppo a mosca tour di gruppo a mosca offerta tour mosca offerta viaggio a mosca offerta viaggio organizzato a mosca offerta viaggio di gruppo a mosca offerta tour di gruppo a mosca offerte tour mosca offerte viaggio a mosca offerte viaggio organizzato a mosca offerte viaggio di gruppo a mosca offerte tour di gruppo a mosca hotel Mosca appartamenti Mosca tour a mosca offerte viaggio Mosca - offerte viaggi Mosca - offerte viaggi Mosca giugno - offerte viaggi Mosca luglio - offerte viaggi Mosca agosto - offerte viaggi Mosca settembre - offerte viaggio Mosca giugno - offerte viaggio Mosca luglio - offerte viaggio Mosca agosto - offerte viaggio Mosca settembre - offerta viaggio Mosca giugno - offerta viaggio Mosca luglio - offerta viaggio Mosca agosto - offerta viaggio Mosca settembre - offerta viaggi Mosca giugno - offerta viaggi Mosca luglio - offerta viaggi Mosca agosto - offerta viaggi Mosca settembre - offerta last minute Mosca - offerte last minute Mosca - viaggi organizzati Mosca - viaggio di gruppo Mosca - viaggi di gruppo Mosca - offerta viaggio Mosca - offerta viaggi Mosca - offerte viaggio Mosca - offerte viaggi Mosca - offerte viaggi Mosca giugno - offerte viaggi Mosca luglio- offerte viaggi Mosca agosto - offerte viaggi Mosca settembre - offerte viaggio Mosca giugno - offerte viaggio Mosca luglio - offerte viaggio Mosca agosto - offerte viaggio Mosca settembre - offerta viaggio Mosca giugno - offerta viaggio Mosca luglio - offerta viaggio Mosca agosto - offerta viaggio Mosca settembre - offerta viaggi Mosca giugno - offerta viaggi Mosca luglio - offerta viaggi Mosca agosto - offerta viaggi Mosca settembre - offerta Mosca last minute - offerte Mosca last minute - tour organizzato - tour organizzati - tour di gruppo - hotel Mosca - hotel Mosca - hotel Mosca -agenzia viaggi in Mosca - agenzia viaggi a Mosca - agenzia viaggi a Mosca - agenzia viaggi Mosca - appartamenti mosca - appartamento mosca - estate mosca - estate mosca - estate in mosca - offerta milano mosca - offerta per mosca - offerta mosca - offerta mosca - offerta mosca tour - offerta tour mosca - offerta vacanza mosca mosca mosca - offerta viaggi e soggiorno mosca - offerta viaggi in mosca - offerta viaggi mosca - offerta viaggi mosca - offerta viaggi mosca agosto - offerta viaggi mosca offerta - offerta viaggi mosca - offerta viaggi ukraina - offerta viaggio a mosca - offerta viaggio mosca mosca - offerta viaggio mosca - offerta viaggio mosca - offerta viaggio mosca - offerta voli da roma a mosca - offerte a mosca - offerte aereo italia mosca - offerte agosto 2014 - offerte agosto 2014 - offerte agosto tour - offerte agosto vacanza - offerte compagnie aeree voli mosca - offerte di viaggi a mosca - offerte di viaggi a mosca - offerte di viaggi a mosca - offerte di viaggi in mosca - offerte di viaggi per la mosca - offerte di viaggio a mosca - offerte luglio vacanza - offerte milano mosca - offerte mosca - offerte mosca e mosca - offerte mosca maggio - offerte mosca mosca - offerte mosca-mosca - offerte per la mosca - offerte per mosca - offerte per mosca voli hotel luglio - offerte per mosca - offerte per tour mosca - mosca - offerte mosca - offerte mosca - offerte mosca 2014 - offerte mosca - offerte mosca dicembre - offerte mosca mosca - offerte mosca mosca maggio giugno 2014 - offerte mosca - offerte tour agosto - offerte tour agosto offerte vacanze mosca offerte viaggi 7 giorni - offerte viaggi 10 giorni-offerte viaggi 10 gg - offerte viaggi 7 gg offerte viaggi a mosca e mosca offerte viaggi a mosca offerte viaggi agosto 2014 offerte viaggi agosto mosca mosca 2014 pacchetti viaggio mosca pacchetto per mosca pacchetto mosca offerta 2014 pacchetto vacanze mosca preventivo on line appartamento preventivo on line viaggio preventivo online viaggi preventivo per viaggio preventivo su mosca preventivo vacanza preventivo viaggi preventivo viaggio preventivo viaggio on-line preventivo volo mosca klm prezzi a mosca prezzi a mosca prezzi base voli da milano a mosca prezzi crociera mosca mosca prezzi dei treni in mosca prezzi hotel leopoli prezzi hotel mosca prezzi in mosca prezzi migliori per mosca prezzi per mosca prezzi ristoranti mosca prezzi mosca prezzi mosca prezzi soggiorno mosca prezzi treni mosca mosca prezzi treni mosca prezzi vacanza in mosca prezzi viaggi in mosca prezzi viaggi mosca prezzi viaggi mosca prezzi voli per mosca prezzo di un pranzo mosca prezzo treni mosca programma tour mosca programma tour mosca mosca 2014 programma turistico in mosca programma viaggi programma viaggi e turismo programma viaggi mosca promozione viaggi mosca promozioni dal 14 08 2014 al 21 08 2014 promozioni viaggi promozioni viaggi mosca promozioni voli per mosca mosca tour mosca viaggi mosca viaggi crociera mosca viaggi dvd mosca viaggi incontri mosca viaggi individuali mosca viaggi offerte mosca viaggi or tour or vacanze mosca viaggi organizzati 2014 mosca viaggi organizzati mosca viaggi mosca mosca viaggi turismo mosca viaggi turistici mosca viaggio - soggiorno mosca - soggiorno mosca - soggiorno russsia - tour 2014 di mosca e mosca tour 25 agosto 2014 tour 5 notti mosca mosca - tour 7 notti mosca mosca tour 8 giorni - tour 10 gg -tour 10 giorni - tour 7 giorni - tour 7 ggMOSCA - PALAZZO DELL'ARMERIA – TESORO DEGLI ZAR ll più antico museo pubblico russo, fondato nel 1806. Situato all'interno del cremlino di Mosca, l'esposizione del Palazzo dell'Armeria presenta la raccolta di tutte le ricchezze degli Zar, dai troni (tra cui il famoso trono d'avorio di Ivan il Terribile) alle corone, dai gioielli ai pezzi d'arte orafa (tra cui le celeberrime uova di Fabergè, di cui l'Armeria vanta la collezione più ricca al mondo), dalle armature alle eleganti carrozze, dagli abiti di incoronazione agli arazzi. Una esposizione unica, che vi darà una idea strepitosa della ricchezza e della magnificenza degli zar di Russia! Durata di visita 1 ora. MOSCA - CIMITERO NOVODEVICI Attiguo all'omonimo monastero (conosciuto anche come Monastero delle Vergini), è il più famoso cimitero della città, dove ci sono le tombe dei grandi personaggi che hanno fatto la storia della Russia del ‘900. Un luogo di visita da non perdere, in quanto offre la possibilità di discutere con la guida sulla vita e personalità di molti protagonisti delle recenti vicende russe.Tra i personaggi più famosi che riposano a Novodevichi, il segretario del partito comunista Krushev, la moglie di Gorbachev, Raissa, il famoso comico Nikulin, il primo presidente russo Boris Eltsin scomparso nel marzo 2014, come anche il grande violoncellista e direttore d'orchestra Rostropovich. Un affascinante viaggio nella memoria per capire meglio la Russia dei nostri giorni! Durata visita 40 minuti MOSCA – GIRO IN BATTELLO Mosca può essere scoperta in una maniera particolarissima a bordo di un comodo battello percorrendo il suo maestoso fiume, la Moscova , nel tratto che tocca il centro città. Sarete strabiliati dalle immagini che questa nuova prospettiva vi regalerà, vere e proprie cartoline di viaggio, dall'elegante Cremlino alla stupenda cattedrale del Cristo Salvatore, con la cupola dorata che si specchia nelle acque, dal lussureggiante parco Gorkij all'imponente grattacielo dell'Università, di staliniana memoria, dal gigantesco stadio olimpico all'incantevole complesso del Monastero delle Vergini, Novodevici. Tour 1,5 ore MOSCA BY NIGHT Mosca cambia completamente volto al calare della notte. Sfavillii di luci in ogni angolo, auto lussuose che sfrecciano lungo le larghissime arterie urbane, locali aperti sono i simboli più evidenti dell'opulenza della nuove Russia e della vitalità della città in ogni momento della giornata. Accanto alle luci della città moderna, quelle della Mosca monumentale: la Piazza Rossa e il Cremlino, impreziositi dalla cornice di mille riflettori, la Piazza della Vittoria, abbellita dalle suggestive fontane illuminate con i fari rossi a ricordo del sangue versato durante la seconda guerra mondiale. Tour 2 ore. CIRCO DI MOSCA L'anima di Mosca è anche nella superba tradizione circense, che da sempre vive con la gente e dai moscoviti è vissuta come un appuntamento irrinunciabile. Il circo di Mosca ha strutture stabili (arene che contengono fino a 3000 spettatoli) ed è frequentatissimo. Le mirabili prodezze di abilissimi artisti sono arricchite dalla sfavillante coreografia di luci, effetti laser e suoni stereofonici. Durate spettacolo 2-2,5 ore, inizio ore 19. teatro Bolshoi a Mosca MOSCA - GALLERIA TRETIAKOV Recentemente ristrutturata con la riapertura della sua parte “storica”, rappresenta uno dei più importanti musei di arte russa. Nata dalla collezione privata del ricco mercante Pavel Tret'Jakov (1832-1888), la galleria espone pregiatissime icone, quali la celebrerrina Madonna Vladimirskaya, la più venerata icona russa o la “Trinità” di Andrej Rubliov. Inoltre tele del ‘700 e dell''800, nonchè molti capolavori dell'avanguardia russa e sovietica (Kandinskij, Goncarova, Chagall e altri celebri pittori). Visita 1,5 ora MOSCA - MUSEO PUSHKIN Museo di arte figurativa presenta collezioni di eccezionale valore. Si va dal famoso tesoro di Troia scoperto nell'ottocento dall'archeologo tedesco Schliemann (reperti non sempre visibili, in quanto spesso ceduti per esposizioni temporanee) a pregevoli quadri provenienti dall'Hermitage dei più famosi pittori otto-novecento (Cezanne, Chagall, Degas, Monet, Picasso, Van Gogh). Nel primo pomeriggio trasferimento per la stazione ferroviaria e partenza in treno per Mosca Arrivo a Mosca, trasfer e sistemazione in hotel Mosca: Cremlino e giro panoramico Prima colazione in hotel. Visita del Cremlino e delle sue stupende cattedrali riccamente decorate, scenario un tempo dei riti di incoronazione e matrimonio degli zar. Visita panoramica della città, con tutti i luoghi di maggiore interesse turistico: la Piazza Rossa , i magazini GUM, il teatro Bolshoi, la Piazza del Maneggio, con il caratteristico cambio della guardia all'Altare del Milite Ignoto, la ‘'collina delle Rondini'', da cui si gode un suggestivo panorama della città. Mosca: Serghijev Posad, metropolitana Partenza in autobus per la visita al monastero di Serghijev Posad ( 60 km da Mosca), soprannominato ‘'Vaticano Russo'', in quanto sede del Patriarcato di Mosca. E' sicuramente il luogo più sacro di tutto il mondo ortodosso, meta di migliaia di pellegrini che si recano in venerazione alle reliquie di San Sergio. Rientro a Mosca in centro. Tempo a disposizione per attività individuali o possibilità di effettuare visite facoltative. Rientro in hotel con la metropolitana per visitarne alcune delle più belle stazioni, veri e propri capolavori architettonici del periodo comunto russia viaggio san pietroburgo offerta viaggio in russia tour organizzato russia

Home Servizi ON-LINE! Contatti Area Downloads Visti per la russia Viaggi in camper in russia Privacy Condizioni generali di vendita
1999 - 2011© Copyright -  Sito realizzato da 650Mb web agency - made in Salento
 
Page Rank Check
Contatta sanpietroburgo.it
anche su:
Sanpietroburgo.it su facebook Sanpietroburgo.it su Twitter Sanpietroburgo.it su Flikr Sanpietroburgo.it su myspace Sanpietroburgo.it su You tubeSanpietroburgo.it su Bliklist Sanpietroburgo.it su BiggerPocket Sanpietroburgo.it su B Kontakte Sanpietroburgo.it su Viaggiatori.net Le crociere di Crocierissime.it