SanPietroburgo.it s.r.l. - Via San Senatore n. 2 - 20122 Milano - Tel: 02-867211 / 02-84256650 - Fax: 02-700434094

ORARI APERTURA: lunedi/venerdi 9 - 19.00 orario continuato, sabato 9.30 - 12.30

Home       Chi Siamo      Newsletter      Offerte       Area Downloads       Scarica il catalogo       Contatti

Tour individuali in hotel
Tour di gruppo in hotel
Viaggi in Camper
Viaggi a Samarcanda
Crociere Fluviali in Russia
Viaggi in moto
Transiberiana
Viaggi di Nozze in Russia
Viaggi di istruzione
Studiare Russo
  Visti per la Russia
  Altri visti
  Voli per la Russia
  Prenotazione Hotel
  Appartamenti
  Treni russi
  Vendita immobili
  Notti Bianche
  Hermitage
  Rivoluzione russa 1917-2017
  Auto d'epoca
  Anello d'Oro
  Cultura
  Vivere SPB
  Foto Gallery
  Saintpetersbourg.net
  Salento Viaggi Vacanze
  Appartamenti Otranto
  Scambio link




Da 1440 euro

valida fino al

30/06/2017

Da 1340 euro

valida fino al

30/06/2017

Da 1490 euro

valida fino al 30/06/2017

Da 1790 euro

valida fino al 30/06/2017

Da 1340 euro

valida fino al

30/06/2017

   Da 1340 euro

valida fino al

30/06/2017

   Da 1340 euro

valida fino al

30/06/2017

1490 euro

valida fino al

30/06/2017

1790 euro

valida fino al

30/06/2017

1440 euro

fino al 30/06/2017

1340 euro

fino al 30/06/2017

790 euro - tutto compreso!

offerta tutto compreso

fino al 30/06/2017

1340 euro

fino al 30/06/2017

790 euro - tutto compreso!

offerta tutto compreso

fino al 30/06/2017

Scopri tutte le nostre offerte del mese!


Viaggi a Samarcanda (Uzbekistan)
Il mito di Samarcanda Uzbekistan Citta' dell'Uzbekistan Cucina,folklore,tradizioni La via della seta
Personaggi Tappeti orientali Le 1000 e una notte.. Fotogallery Contatti
Viaggi Samarcanda 2017 Tour "Via della Seta"
12 giorni /10 notti
Tour Uzbekistan Classico
9 giorni / 7 notti
Tour liberi Voli e visti Uzbekistan
Uzbekistan
Informazioni generali Storia Visto uzbeko Lago Aral
   

Uzbekistan: informazioni generali

uzbekistanIntroduzione

L'Uzbekistan, situato nell'antica culla formata dai fiumi Amu-Darya e Syr-Darya, è il paese più ricco di storia fra tutte le repubbliche dell'Asia centrale. Annovera alcune delle città più antiche del mondo, molti dei principali centri sulla Via della Seta e la maggior parte delle bellezze architettoniche di quest'area geografica. Trovandosi nel cuore della regione centroasiatica, l'Uzbekistan si considera la più importante delle ex repubbliche sovietiche dell'Asia centrale, e negli ultimi anni ha assunto sempre più il ruolo di gendarme della regione.

Nome Completo: Repubblica dell'Uzbekistan
Superficie: 447.400 kmq
Popolazione: 26.851.195 abitanti (tasso di crescita demografica 1,7%)
Capitale: Tashkent (2.155.400 abitanti, 3.457.500 nell'area metropolitana)
La Gente: 80% uzbeki, 5,5% russi, 5% tagiki, 3% kazaki, 2,5% karakalpaki, 1,5% tatari, 2,5% altri
Lingua: uzbeko (uff.), russo
Religione: 88% musulmana (per lo più sunnita), 9% ortodossa orientale, 3% altre religioni
Governo: repubblica presidenziale
Presidente: Islam Abduganievich Karimov
Risorse: fertilizzanti minerali,macchinari per la metallurgia,oro,fertilizzanti minerali,prodotti chimici,oro,prodotti tessili,fertilizzanti minerali, minerali ferrosi, gas naturale, cotone, verdura, frutta, grano, bestiame Partner commerciali: Russia, Italia, Tajikistan, Corea del Sud, Kazakistan, USA, Turchia, Giappone, Germania, Cina

Ambiente in Uzbekistan

L'Uzbekistan confina a ovest con il Turkmenistan, a nord e a est con il Kazakistan e a sud con il Kirghizistan, il Tagikistan e per un breve tratto con l'Afghanistan. È un paese pianeggiante e monotono, grande 1,5 volte l'Italia: oltre due terzi della superficie, per lo più la parte uzbekistanoccidentale, sono costituiti da steppa e deserto. L'unica zona un po' più fertile è il delta, dove ciò che rimane dell'Amu-Darya sfocia in quello che resta del lago d'Aral. Al contrario, l'Uzbekistan orientale si eleva in direzione delle montagne dei paesi vicini ed è qui che nascono le maggiori arterie fluviali. Il principale fiume della regione, l'Amu Darya, segna gran parte del confine con l'Afghanistan e il Turkmenistan. Il territorio agricolo più fertile (e quindi il grosso della popolazione) si concentra alle pendici delle montagne, in prossimità delle pianure alluvionali e lungo i tre grandi fiumi del paese. Nell'Est, i bacini fluviali del Zeravsan, dell'Amudar'ja e del Syrdar'ja sono separati dalle estreme propaggini dei Tian Shan , dell'Alaj e del Pamir, catene montuose fortemente sismiche. Tra le catene dell'Alatau e dell'Alaj si estende la pianura del Fergana che è bagnata dal Syrdar'ja e dai suoi affluenti, in cui si concentra una parte rilevante della popolazione.

Diversi programmi varati in epoca sovietica hanno tuttora funeste conseguenze sul paese. Negli anni '60 i pianificatori sovietici decisero di aumentare la produzione di cotone ampliando la rete d'irrigazione, il che significò deviare il corso delle acque che confluivano nel lago d'Aral, nel nord del paese. A causa di questi interventi l'afflusso d'acqua alla foce è diminuito del 75% e la superficie del lago si è ridotta della metà. L'industria locale incentrata sulla pesca è crollata, il clima ha subito modifiche (la siccità è aumentata di quattro volte rispetto agli anni '50) e l'aumento della salinità del terreno e dell'acqua, nonché i residui chimici della coltivazione del cotone, hanno causato un danno enorme alla popolazione, così come alla flora e alla fauna endemiche. Altri danni sono stati provocati da progetti d'irrigazione varati nelle steppe uzbeke che hanno causato il degrado del terreno, l'inquinamento delle acque, erosione su vasta scala, aridità e salinità.

 

Clima in Uzbekistan

Le temperature sono soggette a notevoli variazioni, con escursioni termiche notturne che raggiungono anche i 20°C ed enormi differenze tra i deserti e le zone montuose in considerazione dell'altitudine. Le precipitazioni sono minime, tranne alle altitudini elevate - la concentrazione maggiore si ha nei mesi di marzo e aprile e ottobre e novembre, quando tutto diventa fango. Le pianure sono piacevoli da maggio ai primi di giugno e da settembre a inizio ottobre: sono pertanto questi i periodi ideali per fare un viaggio in Uzbekistan. L'estate è torrida con temperature che raggiungono i 40°C a Tashkent e nell'Uzbekistan meridionale. In inverno (gennaio e febbraio) la temperatura può scendere anche sotto lo zero e potrebbe nevicare

uzbekistanValuta, pagamenti e norme valutarie in Uzbekistan

La moneta dell'Uzbekistan è il Sum. Codice della valuta: UZS

Le banconote sono da 1000, 500, 200, 100, 50, 25 Sum.

Le monete da 25, 10 e 5 Sum.

In Uzbekistan è preferibile circolare con denaro contante, quanto i travellers' cheques sono difficilmente cambiabili e le carte di credito sono poco accettate, tranne che nei grandi hotel. L'euro è accettato per il cambio, anche se il dollaro è preferito. Un problema che si segnala è quello delle banconote locali, il cui taglio più grande (1000 sum) è inferiore ad 1 euro, per cui l'operazione di cambio di 100 euro o 100 dollari comporta il ritiro di decine se non centinaia di banconote di difficile conteggio.

Portare con se banconote (euro o dollari) non logore e di preferenza di piccolo taglio (in particolare dollari in tagli da 5-10), utili anche per acquisti diretti nei mercati. Le banche e i bureaux di cambio valuta presenti nei maggior hotel cambiano ai tassi ufficiali. È illegale cambiare il denaro al mercato nero.

L'importazione della valuta estera è illimitata, ma dovrebbe essere dichiarata all'arrivo. L'esportazione di valuta estera è permessa entro la quantità dichiarata all'arrivo. L'importazione e l'esportazione di moneta locale sono proibite.

Orario di apertura delle banche : 09:30 17:30 da Lunedì a Venerdì

 


Lingua uzbeka

La lingua ufficiale è l'uzbeko. L'uzbeko è una lingua turca affine al kazako e al turkmeno, che oggi si scrive in alfabeto cirillico, anche se l'alfabeto latino sta prendendo sempre più piede. Diffusa la conoscenza del russo. Molto meno quella dell'inglese.

 

Telefono

Per telefonare dall'Italia in Uzbekistan:

Prefisso telefonico internazionale: + 998 (Uzbekistan)

Taskent: Area code: 71

Samarkand: Area code: 66

Per telefonare in Italia il prefisso è 81039. In tutto il Paese è coperto dal segnale GSM

 

Fuso orario

Ci sono 4 ore di differenza tra Uzbekistan e Italia durante l'ora solare. Nei mesi in cui è in vigore l'ora legale la differenza è di 3 ore.

 

Disposizioni sanitarie in Uzbekistan

Non è richiesta alcuna vaccinazione. È necessario adottare le dovute precauzioni ed evitare di bere l'acqua, nonostante la popolazione locale sostenga che sia potabile.

Come accade in tutte le aree dove l'acqua è ricca di minerali e sali metallici (come nel caso dell'Asia Centrale) è consigliabile attrezzarsi per i disturbi gastro-intestinali comuni.

In tutte le aree in cui si viaggerà, uno dei maggiori rischi è la disidratazione. Mantenere un buon consumo di liquidi non alcolici.

Le ustioni solari sono un altro problema frequente, per cui portare protezioni solari adeguate e un cappello a tesa larga.

consigli generali

- Lavare sempre le mani prima dei pasti
- Non bere acqua di fontana, acquistare acqua imbottigliata

- Non ingerire frutta o verdura acquistata al mercato prima di disinfettarla
- Portare un piccolo coltello per pelare la frutta. (imbarcarlo nel bagaglio per il viaggio)
- Mantenersi ben idratati bevendo almeno 2 litri di acqua o tè al giorno, in particolare quando attraversate il deserto o le montagne
- Se doveste soffrire di problemi gastro-intestinali bevete molto te-nero forte e Coca-Cola, non mangiate per 24 ore e riferitelo alla vostra guida immediatamente.

Elettricità / Voltage

220V, 50Hz

Le prese elettriche sono del tipo europeo a due-spinotti. I dispositivi adattori sono poco disponibili, si consiglia di portare il proprio.

 

Abbigliamento

Per il giorno si raccomanda un abbigliamento molto leggero e sportivo (preferibilmente cotone o fibre naturali) e un maglione leggero o una giacca casual per le sere più fresche. Nei periodi più freddi, si consiglia di portare stivali e maglioni caldi. Per i trekking nel deserto, preparatevi agli sbalzi di temperatura notturni. Lasciando il bassopiano uzbeko per le montagne del Kyrgyzstan o del Tajikistan, è consigliabile attrezzarsi per i venti freddi e intensi e le forti nevicate.

Considerato il grande numero di siti da visitare a piedi nelle aree secche e polverose, sono essenziali calzature comode e a suola rigida; in alcuni luoghi religiosi vi verrà richiesto di togliere le scarpe. Non esistono requisiti particolari per visitare i luoghi religiosi islamici, tranne coprirsi le braccia e le gambe e usare un abbigliamento rispettoso.

Il consiglio è di preferire il comfort e di lasciare a casa oggetti di valore e gioielli che potrebbero attirare gli sguardi dei malintenzionati.

Coprirsi bene per evitare scottature e usare una crema solare ad alta protezione nei periodi più caldi, essenziali gli occhiali da sole e un cappello a tesa larga.

In alcune aree il visitatore medio potrebbe apparire estremamente ricco agli occhi della popolazione locale, si consiglia quindi di essere prudenti, evitando l'esibizione di oggetti di valore e rispettando la cultura e le tradizioni locali.

 

Sicurezza in Uzbekistan

I maggiori pericoli per la persona consistono in piccoli furti nei luoghi affollati e si consiglia di prendere ogni precauzione per evitarli.

 

Fotografia uzbekistan

Non ci sono limitazioni per fotografare o riprendere luoghi di interesse storico e culturale. In alcuni luoghi turistici viene richiesta una tariffa minima per la fotografia.

Potrebbe non essere consentito fotografare alcuni monumenti religiosi, aeroporti, stazioni ferroviarie o installazioni militari.

Le pellicole e le batterie si possono trovare facilmente nelle principali città, ma si consiglia di portare una scorta dal paese di provenienza, soprattutto se si hanno esigenze particolari (modello sofisticato di macchina fotografica, ecc.).


Trasporti in Uzbekistan

I voli interni sono molto spartani - dovete portarvi anche da mangiare ma in compenso hanno tariffe molto basse (nell'ordine de 50-60 euro per tratta).
L'autobus è la soluzione migliore e meno costosa per spostarsi tra due città. Vi sono autobus a lunga percorrenza che seguono orari prestabiliti con tappe prefissate e offrono una discreta comodità. Gli autobus regionali sono un po' più scomodi e molto meno affidabili. I minibus privati costano di più e sono più veloci. Fra Tashkent, Bukhara e Samarcanda esistono collegamenti frequenti. I taxi sono un po' più cari degli autobus, ma sono più comodi e consentono di raggiungere luoghi fuori mano.
Il mezzo in assoluto più conveniente è il treno in classe economica, ma è anche quello più affollato, e a ciò si aggiunge il fatto che sarete sempre al centro dell'attenzione dei vostri compagni di viaggio. I treni sono lenti, e i finestrini così sporchi da non permettervi di vedere praticamente nulla del paesaggio, non esistono vagoni ristorante e probabilmente correrete il rischio di venire derubati.

A Tashkent atterrano più voli internazionali rispetto ad altre città dell'Asia centrale: l'aeroporto si trova 6 km a sud del centro.
I treni partono da Mosca e raggiungono Tashkent via Samara attraverso il Kazakistan, oppure via Urgench, Charjou, Bukhara e Samarcanda. Da Mosca a Tashkent ci sono circa 56 ore di viaggio


Scarica qui in formato WORD il documento completo con le proposte viaggio a Samarcanda e in Uzbekistan 2017


Scarica qui in formato PDF il documento completo con le proposte viaggio a Samarcanda e in Uzbekistan 2017

 

Uzbekistan, viaggio Uzbekistan, viaggio in Uzbekistan, viaggio in Uzbekistan, viaggi in Uzbekistan, Uzbekistan 2017, Uzbekistan maggio 2017, Uzbekistan giugno 2017, luglio 2017, agosto 2017, Uzbekistan settembre 2017, Uzbekistan viaggio di gruppo, Uzbekistan viaggio organizzato, viaggio organizzato in Uzbekistan, proposta viaggio in Uzbekistan, proposta viaggio organizzato in Uzbekistan, proposta viaggi organizzati in Uzbekistan, proposte viaggio organizzato in Uzbekistan, itinerario fino all'Uzbekistan, offerta viaggio in Uzbekistan offerte viaggio in Uzbekistan voli uzbekistan voli per asia centrale viaggi organizzati a samarcanda 2017 viaggi organizzati in gruppo a samarcanda 2017 viaggio Asia Centrale, viaggio in Asia Centrale, viaggio in Asia Centrale , viaggi in Asia Centrale, Asia Centrale 2017, Asia Centrale maggio 2017, Asia Centrale giugno 2017, luglio 2017, agosto 2017, settembre 2017, Asia Centrale viaggio itinerante, Asia Centrale viaggio di gruppo, Asia Centrale viaggio organizzato, viaggio organizzato in Asia Centrale, proposta viaggio in Asia Centrale, proposta viaggio organizzato in Asia Centrale, proposta viaggi organizzati in Asia Centrale, proposte viaggio organizzato in Asia Centrale, itinerario fino all' Asia Centrale offerta viaggio in Asia Centrale offerte viaggio in Asia Centrale agosto viaggi organizzati in uzbekistan viaggi organizzati per agosto 2017 viaggi organizzati per agosto 2017 viaggi organizzati per luglio 2017 viaggi organizzati per giugno 2017viaggi organizzati samarcanda uzbekistan viaggi partenza giugno - viaggi partenza luglio - viaggi partenza agosto 2017 viaggi per agosto viaggi samarcanda bologna viaggi samarcanda da roma viaggi uzbekistan documenti viaggi uzbekistan luglio 2017 viaggi samarcanda milano passaporto visto viaggi uzbekistan tour operator viaggi samarcanda viaggi samarkanda viaggi samarkand kazakistan viaggi samarcanda tour estate viaggi uzbekistan viaggiare a samarcanda hotel a samarcanda, hotel in Uzbekistan voli roma tashkent, voli milano tashkent voli italia uzbekistan informazioni pratiche viaggio a samarcanda offerte agenzie viaggio per samarcanda

Home Servizi ON-LINE! Contatti Area Downloads Visti per la russia Viaggi in camper in russia Privacy Condizioni generali di vendita
SanPietroburgo.it s.r.l. - Via San Senatore n. 2 - 20122 Milano - Tel: 02-867211 / 02-84256650 - Fax: 02-700434094

ORARI APERTURA: lunedi/venerdi 9-19.00 orario continuato, sabato 9.30 - 12.30

1999 - 2017© Copyright -  Sito realizzato da 650Mb web agency - made in Salento 
Page Rank Check
Contatta sanpietroburgo.it
anche su:
Sanpietroburgo.it su facebook Sanpietroburgo.it su Twitter Sanpietroburgo.it su Flikr Sanpietroburgo.it su myspace Sanpietroburgo.it su You tubeSanpietroburgo.it su Bliklist Sanpietroburgo.it su BiggerPocket Sanpietroburgo.it su B Kontakte Sanpietroburgo.it su Viaggiatori.net Crocierissime.it